BLUE ECONOMY

Esperti in economia blu
Nel settore marittimo, Tenerife presenta le condizioni ottimali per essere un’enclave per l’esportazione verso i paesi della costa africana: centro logistico di transito e attività trilaterale e per la fornitura di servizi alle piattaforme attualmente attive nell’area. L’economia blu rappresenta il 7% dell’attività diretta nelle Isole Canarie, il 7,4% del PIL e il 6,1% del GVA, con oltre 45.000 lavoratori collegati.

Il posizionamento geostrategico dei porti delle Canarie e il loro livello di maturità rappresentano una grande opportunità per lo sviluppo di questo settore strategico. La qualità dei servizi specializzati locali e la possibilità di fornire e attrarre talenti stranieri specializzati sono aspetti molto apprezzati dalle aziende che già operano sull’isola.

attività

Logistica e trasporti marittimi: hub per il transito logistico

Riparazione navale

Petrolio e gas

Conservazione a freddo

Bunkeraggio e provisioning

al largo