TASSAZIONE

Fiscalità differenziale

Tenerife ha notevoli vantaggi fiscali in Spagna e nell’Unione Europea. Il suo sistema economico e fiscale differenziato, incluso permanentemente nel quadro giuridico dell’Unione europea, garantisce condizioni eccezionali per gli investimenti e il commercio.

Il regime economico e fiscale delle Isole Canarie (RIF), rinnovato per il periodo 2014-2020, include tra gli altri vantaggi:

Zona speciale delle Isole Canarie (ZEC)

Aliquota fiscale ridotta del 4% rispetto all’imposta sulle società, rispetto al 25% nazionale o al 21,3% in media nell’Unione europea.

Imposta generale indiretta delle Isole Canarie (IGIC)

Imposte basate in gran parte sull’IVA, con un’aliquota generale del 7%.

Riserva per Canary Investments (RIC)

Bonus fino al 90% sul profitto non distribuito

Zona franca di Tenerife

Spazio limitato per lo stoccaggio, la movimentazione o la trasformazione della merce, indipendentemente da origine, destinazione, quantità o natura. Offre vantaggi in termini di elaborazione amministrativa, tariffe e tasse, pienamente compatibile con altri incentivi come quelli della zona speciale delle Isole Canarie (ZEC) o della Riserva di investimento delle Isole Canarie (RIC).

Imposta sul reddito per i non residenti

Tassazione a tasso fisso del 24% fino a 600.000 euro di base liquidabile per gli stranieri trasferiti a Tenerife per motivi di lavoro o come amministratori.